JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Tuesday, 12 December 2017

Poinsettia/stella di natale nail art

Hi fairies,
What’s the typical Christmas flower? It’s poinsettia, it’s so festive and when I see it I immediately get in a festive mood! This nail art is perfect for holiday season, I will probably wear it on Christmas and I hope you’ll like it too!
I chose a silver nail polish as my background, and then I painted two poinsettias on my ring finger and on my thumb. I decided to draw just half a flower so I painted red leaves coming out on one side of my nail and I also added some green leaves. I used a darker red to give more definition to my flowers, and that was it, I hope you like it!


poinsettia_nail_art

Italian version:

Ciao fatine,
Qual è il tipico fiore di Natale? È la stella di Natale, mette allegria e quando la vedo entro subito nell’atmosfera natalizia! Questa nail art è perfetta per il periodo delle feste, probabilmente la indosserò il giorno di natale, e spero che piaccia anche a voi!
Ho scelto uno smalto argento come sfondo, e poi ho dipinto due stelle di natale sull’anulare e sul pollice. Ho deciso di disegnare solo metà fiore quindi ho dipinto le foglie rosse che uscivano da un lato dell’unghia, e ho poi aggiunto qualche foglia verde. Ho usato un rosso più scuro per dare più definizione alle foglie, ed è tutto, spero vi piaccia!

poinsettia_nail_art

Products used:

kiko nails care 3 in 1 shine fortyfing base and top coat

models own nail polish np 239

kiko poker nail lacquer no 02

kiko arctic holidays nail lacquer no 001


Americana acrylic paint in red, green, white

poinsettia_nail_art

Monday, 11 December 2017

Eye makeup look charcoal sunset

Hi fairies,
I decided to do a black smoky eye and to spice it up a tiny bit, just because it wasn’t dramatic enough for me! to achieve a perfect smokey eye I first apply a transition color in my crease, in this case a matte taupe, and I blended it very well to give some depth and start creating an ombre effect; I added a rusty eyeshadow and I kept blending till I defused any harsh lines. I patted a matte black eyeshadow on my lid and I stayed well beyond my crease because I brought the color up little by little with a blending brush without covering the rusty shade completely. I completed the look with a green liquid liner and mascara, and that was it, I hope you like it!

eye_makeup_look_charcoal_sunset

eye_makeup_look_charcoal_sunset

eye_makeup_look_charcoal_sunset

Italian version:

Ciao fatine,
Ho deciso di realizzare uno smoky eye e di renderlo un po’ più originale, giusto perchè non era abbastanza intense per me! Per ottenere un perfetto smoky eye applico prima un colore di transizione nella piega, in questo caso un color tortora opaco, e l’ho sfumato molto bene per dare un po’ di profondità e per cominciare a creare un effetto sfumato; ho aggiunto un ombretto color ruggine e ho continuato a sfumare fino ad eliminare eventuali righe nette. Ho picchiettato un ombretto opaco nero sulla palpebra mobile tenendomi ben al di sotto della piega, perché ho poi portato il colore verso l’alto poco alla volta sfumandolo poco alla volta con un pennello, senza coprire il colore ruggine completamente. Ho completato il look con una riga di eyeliner verde e del mascara, ed è tutto, spero vi piaccia!
eye_makeup_look_charcoal_sunset

eye_makeup_look_charcoal_sunset

eye_makeup_look_charcoal_sunset

Products used:

lime crime brightening eyeshadow primer

urban decay eyeshadow naked 2

urban decay eyeshadow foxy

lime crime venus palette rebirth

lime crime venus palette divine

lime crime venus palette muse

lime crime venus palette aura

kiko cosmetics water eyeshadow no 106 space charcoal

kiko cosmetics vibrant  eye pencil no 600

nyx cosmetics vivid brights liquid liner no 07 vivid envy

kiko overblown mascara







Saturday, 9 December 2017

How to thread eyebrows / come depilare le sopracciglia con la tecnica del filo

Hi fairies,
Today I want to talk about eyebrows threading, a technique that might seem intimidating but that it’s actually easy and everybody can try it at home! eyebrows can totally change the expression of your face, they can make a huge difference in how your eyes look, they frame them and they can open up your look or make your eyes look droopy, that’s why it’s important to know what shape suits us best.
Threading is an alternative to tweezers, faster and suitable for peach fuzz on your cheeks, upper lip and chin. It’s more precise than waxing, especially on small areas like eyebrows where we need the shape to be neat and we need total control on the epilation process, that’s why I prefer it over waxing. This technique has got its origin in middle east and it’s really old,some says it started over 6000 years ago but that’s just a theory as there isn’t any solid proof to support it. Now  it’s quite common in Europe and the U.S. as well, there are many salons where you can get your eyebrows threaded.
What do you need to do it at home ? a cotton thread,nothing fancy, just a thin cotton thread that you’ve probably got home.

How to start? First step is to decide what shape you’re going for. If you haven’t got a clue I suggest you to look at photos and to experiment with an eye pencil on your eyebrows, that way you will see how each shape look on your face and you will be able to choose the one that suits you better than the rest.


Step two : prepare your eyebrows by trimming them to get rid of long hairs: comb them upwards with a spoolie and cut off the excess.

Once you’ve done that, it’s time to prepare your thread, and the first thing to do is to cut a piece of thread about the length of your forearm , and tie the ends together to create a loop, a circle.
The next step is very important, because it’s the key to thread your eyebrows successfully: you might need practice to master the right way to  handle the thread, but don’t give up, keep trying and you’ll get there!

Put your thumb and your index fingers inside the circle and stretch it as much as possible; roll your right hand clockwise five or six times, till you have about 2/3 cm of intertwined thread between your hands. you should have an hourglass shape between your hands, if you followed each steps correctly.
Before starting threading test the thread by opening one hand and closing the other one at the same time in a scissors like movement: this is the movement that will pull hairs out .
Apply face powder all around your eyebrows , it will help to pull out hairs easily.
Now you’re ready to start threading: place the twisted thread where there are hairs you want to remove, and start doing the scissors movement. Make sure to thread in the opposite direction of hair growth.

Keep threading till you get the shape you were going for, and keep practicing to master your craft!


Italian version:

Ciao fatine,
Oggi voglio parlare di una tecnica di depilazione per sopracciglia,che potrebbe spaventare ma che, in realtà, è semplice da provare a casa, tutti possono riuscirci! Le sopracciglia possono cambiare completamente l’espressione di un volto, fanno la differenza per quel che riguarda l’apertura dello sguardo, possono aprirlo oppure darvi un’espressione cupa, incorniciano il viso, insomma sono fondamentali, ecco perché è importante capire qual è la forma che si adatta meglio ai nostri lineamenti.


La depilazione col filo è un alternativa alle pinzette,più veloce e indicata anche per la peluria sulle guance, labbro superiore e mento. È più precisa della ceretta, specialmente in piccole aree come quella intorno alle sopracciglia, dove vogliamo una forma definita e vogliamo avere il controllo totale su tutti passaggi della depilazione, tutti motivi per cui la preferisco alla ceretta.questa tecnica è nata in medio oriente ed è molto antica, si dice che risalga addirittura a 6000 anni fa, ma non ci sono prove certe, si tratta solo di una teoria. Ormai è molto diffusa sia in Europa che in America, ci sono molti istituti di bellezza dove potete provarla!
Cosa vi serve per farla a casa: filo di cotone, non un tipo particolare, il classico filo di cotone che tutti abbiamo in casa.

Come cominciare? Il primo passo è quello di stabilire quale forma vogliamo. Se non avete idea di quale scegliere, vi consiglio di cercare immagini su google e di fare prove con una matita, ridisegnando le vostre sopracciglia per capire quale forma si adatta meglio al vostro viso, questo vi aiuterà molto a vedere le diverse forme su di voi e non solo su altre persone.
Secondo passaggio: preparate le sopracciglia tagliando i peli più lunghi: pettinatele verso l’alto con uno scovolino e tagliate i peli che sporgono .
Una volta fatto questo,è arrivato il momento di preparare il filo, e la prima cosa da fare è tagliarne un pezzo lungo, più o meno, quanto il vostro avambraccio; legate poi le estremità in modo da formare un cerchio.

Il passaggio successivo è fondamentale, perché è la chiave per riuscire nella depilazione col filo: dovrete esercitarvi per diventare esperte nel maneggiare il filo, ma non scoraggiatevi, provate e riprovate , vedrete che alla fine ci riuscirete!
Mettete i pollici e gli indici all’interno del cerchio e allargatelo il più possibile;ruotate la mano destra in senso orario per cinque o sei volte, fino ad ottenere circa 2/3 cm di filo arrotolato tra le mani . a questo punto, se avete eseguito tutti i passaggi correttamente, dovreste aver ottenuto una forma a clessidra.

Prima di iniziare la depilazione vera e propria fate delle prove aprendo una mano e chiudendo l’altra contemporaneamente, in un movimento a forbice, che sarà quello che estirperà i peli.
Applicate della polvere viso intorno alle sopracciglia, aiuterà ad intrappolare i peli e ad estirparli senza fatica.

A questo punto siete pronte per depilare le sopracciglia: posizionate la parte di filo intrecciato dove ci sono i peli che volete eliminare, e cominciate a fare il movimento delle forbici che ho appena descritto. Assicuratevi di depilare in senso opposto a quello della crescita del pelo.

Continuate fino a che non otterrete la forma desiderata,e continuate ad esercitarvi in modo da diventare esperte!

Thursday, 7 December 2017

One product review nyx born to glow illuminator

Hi fairies,
Do you like liquid highlighters? I prefer powder ones because I use them when I apply a full face of makeup and, in my opinion, liquid ones are great when you just want to add a touch of glow to your skin, in summer for example, without applying foundation and face powder but curiosity has got the best of me and I tried this liquid one!

Let’s see how it’s described: it’s time to shine! Give your makeup a sexy touch with our liquid illuminator: a little goes a long way, you can blend it on your cheek bones, your cleavage or cupid’s bow to highlight where you want to and be the queen of the party. Price 9.90 € for 0.6 fl.oz/ 18 ml.

What I like: I like the packaging because it’s not bulky so you can take it with you when travelling or in your purse for touch ups; the consistency is creamy but not too liquid, it’s easy to get the product out of the bottle without spilling it and it’s also easy to place dots where you want to add a bit of glow. It’s available in four shades, I picked sunbeam, a pale pink pearl which goes really well with fair complexion with neutral/cold undertones like mine. It can be used as an inner corner highlighter as well. You can blend it out with your fingers if you prefer or with a synthetic brush, it gives you time to blend it as it takes few seconds to set. When it sets it stays where you put it without smudging. It’s long lasting on my skin. I apply it after foundation and before face powder.



What I don’t like: you can’t apply it on top of face powder because it takes away your face makeup, it has to be applied on foundation before face powder and to me it’s annoying because I’m not used to do that so sometimes I forget and, when I do, I can’t use it I have to go for a powder one. The color range is for medium to dark skin tones, only the one I have is for pale skin tone, I’d like for nyx to add some more shades.

My verdict: I won’t repurchase it but it’s not a bad product, I just prefer powder highlighters and I don’t feel the color range is wide enough to match any skin tones.


Italian version:

Ciao fatine,
Vi piacciono gli illuminanti liquidi? Io preferisco quelli in polvere perché li uso quando faccio un trucco viso completo e, secondo me, quelli liquidi sono l’ideale quando si vuole semplicemente dare un tocco di luce alla pelle, in estate ad esempio, senza applicare fondotinta e cipria, ma la curiosità ha avuto la meglio e ho voluto provare questo illuminante liquido!

vediamo come viene descritto:  E' tempo di risplendere! Regala al tuo makeup un tocco seducente grazie al nostro illuminante liquido: ne basta pochissimo, da sfumare sugli zigomi, sul décolleté o sull'arco di cupido, per creare punti luce e diventare la regina della festa. Prezzo 9.90 € per 0.6 fl.oz/ 18 ml.

Cosa mi piace: mi piace il packaging perchè non è ingombrante e quindi lo si può portare in viaggio o tenere in borsa per eventuali ritocchi; ha una consistenza cremosa ma non troppo liquida che permette di far uscire il prodotto dalla bottiglia facilmente, senza sprechi, e anche di posizionarlo dove si vuole in modo facile e veloce. È disponibile in quattro colorazioni, io ho scelto sunbeam, un rosa pallido perlato che sta molto bene con carnagioni chiare dal sottotono neutro/freddo come la mia. Si può usare anche come illuminante nell’angolo interno dell’occhio. Lo si può sfumare con le dita se si preferisce, oppure con un pennello dalle setole sintetiche, vi dà il tempo di sfumarlo dato che ci impiega qualche secondo a fissarsi. Una volta fissato rimane dove l’avete messo senza sbavature. Sulla mia pelle ha un’ottima durata. Lo applico dopo il fondotinta e prima della cipria.


Cosa non mi piace: non lo si può applicare sopra la cipria perché porta via la base viso, va necessariamente applicato dopo il fondotinta e prima della cipria, ma per me questo è fastidioso perché non sono abituata a farlo e a volte mi dimentico e, quando questo succede, sono costretta ad usare un illuminante in polvere. La gamma di colori va bene per carnagioni medio scure, mi piacerebbe che venissero aggiunte colorazioni per pelli chiare.


Il mio verdetto: non lo riacquisterò ma non è un prodotto da bocciare, è che io preferisco gli illuminanti in polvere e ritengo che la gamma colori non sia abbastanza ampia per soddisfare tutti i toni di pelle.

photo from mimo beauty


Tuesday, 5 December 2017

Eye makeup look lilac wine

Hi fairies,
Today’s look features some warm shades, very popular this season, and some cold shades that I love so much!
I started by applying a matte beige eyeshadow in my crease with a fluffy brush, which was just a base for other eyeshadows; I defined my crease with a matte caramel eyeshadow and then I picked a smaller blending brush and a warm chocolate eyeshadow and I defined the crease and gave more depth to the look. It was a sort of soft cut crease we could say. On my lid I applied a light lavender eyeshadow and I added a bit of a sparkly pigment in the middle of my lid, while I chose a shimmery vanilla pigment as my browbone highlighter. I completed the look with a winged liner and mascara, and that was it, I hope you like it!

eye_makeup_look_lilac_wine

eye_makeup_look_lilac_wine

eye_makeup_look_lilac_wine

Italian version:

Ciao fatine,
Il look di oggi ha per protagoniste alcune tonalità calde, tanto di tendenza in questo periodo, e alcune tonalità fredde che amo tantissimo!
Ho iniziato applicando un ombretto opaco beige nella piega con un pennello grande da sfumatura, che serviva semplicemente come base per i successivi ombretti; ho definito la piega con un ombretto opaco color caramello, e poi ho preso un pennello da sfumatura più piccolo e un ombretto color cioccolato e ho definito maggiormente la piega, dando più profondità al look. Potremmo dire che si tratta di una cut crease più morbida. Sulla palpebra mobile ho applicato un ombretto color lavanda pallido e ho aggiunto un tocco di un pigmento luminoso al centro della palpebra, mentre come illuminante dell’arcata sopraccigliare ho scelto un pigmento luminoso color vaniglia. Ho completato il look con una riga di eyeliner e del mascara, ed è tutto, spero vi piaccia!

eye_makeup_look_lilac_wine

eye_makeup_look_lilac_wine

eye_makeup_look_lilac_wine

Products used:

lime crime eyeshadow brightener

jeffree star cosmetics beauty killer palette Courtney

jeffree star cosmetics beauty killer palette China white

lime crime cosmetics venus palette muse

nyx jumbo eye pencil no 604 milk

about face loose pigment circle the moon

kiko ultimate long wear pen liner


kiko overblown mascara

Monday, 4 December 2017

diamond nail art

Hi fairies,
Just like Marilyn says, “Diamonds are a girl’s best friends”, don’t you think so? joking aside, I thought it would be fun to do a diamonds themed nail art, this is what I came up with, I hope you like it, it’s super easy and girly!
I painted my thumb and pinkie finger with a peach nail polish, my ring finger with a silver nail polish topped with silver glitters and the rest of my nails with a white nail polish.
I drew a diamond on my middle finger using black at first and shaping the diamond, and then I filled it in with the silver nail polish I previously used. On my index finger I drew a pink leopard pattern just on one side, I first placed some hot pink dots (they don’t have to be precise, it’s actually better if they’re not), and then I went around each of them with black nail polish, and that was it !

diamond_nail_art

diamond_nail_art


Italian version:

Ciao fatine,
È proprio come dice Marilyn, “I diamanti sono I migliori amici di una donna”, non credete? A parte gli scherzi, ho pensato che sarebbe stato divertente realizzare una nail art con protagonista un diamante, e questo è il risultato, spero vi piaccia, è facilissima e molto femminile!
Ho usato uno smalto color pesca sul pollice e il mignolo, ho scelto invece uno smalto color argento a cui ho aggiunto una passata di smalto con glitter argentati per l’anulare e ho usato uno smalto bianco sul resto delle unghie.
Ho disegnato un diamante sul medio usando prima il nero, con cui ho delineato la forma, e l’ho poi riempita con lo smalto argento usato in precedenza. Sull’indice ho disegnato un motivo leopardato rosa, solo su un lato, partendo con dei pois rosa fucsia (non devono essere precisi, anzi se non lo sono è meglio), e poi li ho contornati con il nero ad uno a uno, ed è tutto!

diamond_nail_art

diamond_nail_art

Products used:

kiko milano nail care 3 in 1 shine fortifying base and top coat

Kiko Milano power pro nail polish no 101

Kiko Milano power pro nail polish no 06

Kiko Milano nail polish no 271

Astra nail polish my lacque 5 free no 39


Americana acrylic paint in black

Saturday, 2 December 2017

Eye makeup look minty sunset

Hi fairies,
This is one of my favorite spring/summer looks, I love mint green and I think it looks great with my skin tone! This is a look I can put together in 15 minutes, it’s very fast and it looks really nice, that’s why I do it often.
I first applied a shimmery purple eyeshadow on my lid keeping it below the crease, and I softened the edges with a fluffy brush. I didn’t bring the purple too high up because I wanted it to be a pop of color in the middle of my lid, not the main shade of the look. I applied a mint green eyeshadow with blue and silver microglitter in my crease, packing it on to make it pop, and blending it towards my browbone. On my lower lashline I applied a hot pink,and I completed the look with a winged liner and mascara, and that was it, I hope you like it!


eye_makeup_up_look_minty_sunset

eye_makeup_up_look_minty_sunset

eye_makeup_up_look_minty_sunset

Italian version:

Ciao fatine,
Questo è uno dei miei look preferiti per la primavera/estate, mi piace molto il verde menta e sta benissimo con la mia carnagione! È un look che riesco a realizzare in 15 minuti, è velocissimo e il risultato è molto gradevole, ecco perché lo faccio spesso.
Ho prima applicato un ombretto viola luminoso sulla palpebra mobile tenendomi sotto la piega dell’occhio, e ne ho sfumato i contorni con un pennello largo da sfumatura. Non ho portato il viola troppo in alto perché volevo che fosse solo una macchia di colore e non il protagonista del look. Ho applicato un ombretto verde menta con microglitter blue e argento nella piega dell’occhio, picchiettandolo per avere la massima resa colore, e sfumandolo verso le sopracciglia. Nella rima inferiore dell’occhio ho usato un rosa fucsia, e ho completato il look con una riga di eyeliner e del mascara, ed è tutto, spero vi piaccia!

eye_makeup_up_look_minty_sunset

eye_makeup_up_look_minty_sunset

eye_makeup_up_look_minty_sunset

Products used:

nyx cosmetics eyeshadow base in white

urban decay pressed pigment in urban

urban decay pressed pigment in  freak

urban decay pressed pigment in savage

urban decay eyeshadow in foxy

urban decay eyeshadow in w.o.s

urban decay eyeshadow in faint

kiko kajal kohl pencil nr 111

urban decay 24/7 waterproof liquid liner in perversion


lancome cosmetics hypnose doll mascara