JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Sunday, 23 April 2017

Eye makeup look caramel and ice

Hi fairies,
This look is a mix of warm and cold shades, it turned out to be very dramatic and I still don’t know if I like this color combo, what I know is I like trying new combos, sometimes the craziest ones turn out to be good!
I started by applying a caramel eyeshadow in the crease using a fluffy brush to defuse the color, and then I intensified by adding a bit of an orange eyeshadow in the outer half of my crease. With a teal eyeshadow and a flat shader brush I started defining my crease and I winged it out to make my eyes look wider;with a white creamy base I sculpted and defined my crease , and then I applied a cream eyeshadow on my lid. On top of it I patted some purple glitters, while in the inner corner I used a lavender eyeshadow. On my lower lashline I smoked out the orange eyeshadow I had previously used in the crease and that was it , I hope you like it!


eye_makeup_look_caramel_ice

eye_makeup_look_caramel_ice

eye_makeup_look_caramel_ice

Italian version:

Ciao fatine,
Questo look è un mix di colori caldi e freddi, è risultato essere molto drammatico e ancora non so se questa combinazione mi piace, quello che so è che mi piace provarne di nuove, a volte quelle più improbabili si rivelano interessanti!
Ho iniziato applicando un ombretto color caramello nella piega usando un pennello da sfumatura per creare una gradazione di colore, e poi l’ho intensificato aggiungendo un po’ di ombretto arancione nella metà esterna della piega dell’occhio. Con un ombretto verde petrolio e un pennello piatto ho iniziato a definire la piega dell’occhio, e ho tracciato una sorta di coda per allungare l’occhio; con una base cremosa bianca ho disegnato e scolpito la piega, e poi ho applicato un ombretto color crema sulla palpebra mobile. Al di sopra ho picchiettato dei glitter viola, mentre nell’angolo interno ho usato un ombretto color lavanda. Nella rima inferiore ho sfumato l’ombretto arancione che avevo precedentemente usato nella piega ,ed è tutto, spero vi piaccia!


eye_makeup_look_caramel_ice

eye_makeup_look_caramel_ice

eye_makeup_look_caramel_ice

Products used:

nyx eyeshadow base in white

lime crime venus 2 palette jam

lime crime venus 2 palette mustard

kiko infinity eyeshadow nr 283

makeup obsession mono eyeshadow h104 moon

kiko mineral loose shadow artist stroke 01

about face loose pigment dance with the devil

kiko vibrant eye pencil nr 605

kiko definition waterproof liquid liner

kiko overblown mascara





post signature

Saturday, 22 April 2017

One product review kiko anti age foundation

Hi fairies,
Even though I’ve found my holy grail foundation, which is Mac studio fix fluid SPF 15, I still like trying new ones especially when it comes to low cost ones, because I’d love to have a couple of them to use on an everyday basis when I don’t need or want to use Mac one. That’s why I purchased Kiko anti age foundation, even though it didn’t sound like the perfect match for my skin type but it seemed to work better for normal to dry skin,but I tried few kiko foundations and, in my opinion, they perform well, so well that I repurchased the mat mousse just to mention one, and I was curious about this one.

Let’s see how it’s described:  Cream foundation specific for mature skin, with a comfortable texture and enriched with ingredients to fight the signs of imperfections due to natural skin aging.
 A sublime synergy between make up and skin care, developed to complement KIKO's Anti-Age treatment system: it awakens the youthfulness of the face and gives the complexion an even, smooth and radiant appearance.Rich, comfortable and perfectly blendable, the texture of Anti-Age Foundation SPF 15 gives adjustable coverage: lighter for a fresh effect - in harmony with the complexion - fuller for a total, yet natural, perfection result. Latest generation photochromic pigments create an overall radiance on the face, which is stable over time and when the light intensity changes: the skin appears fresh and rested, while imperfections and skin spots are minimized. Its exclusive formula contains K2 age-conceal, an exclusive pool of active ingredients with smoothing, firming and anti-streak properties, including:
- An ingredient of biotechnological origin extracted from a plant known for its capacity to fight the signs of skin aging (lines, dryness, loss of density) linked to hormonal changes.
- Polypeptide complex that improves the integrity of the skin's support structure. Nourishes, redensifies and reduces the look of lines, giving firmness.
- Innovative Vitamin C derivative, a potent antioxidant, that is able to inhibit the uneven formation of melanin and therefore prevents brown age spots. Anti-Age Foundation SPF 15
 is also enriched with sunscreens to protect facial skin from photo-aging. Price 15.90 £- 15.90 € for 30 ml.



kiko_antiage_foundation_review

What I like : I like the black and gold packaging and the pump that allows to get the right amount of product out without wasting any. It worked till the end so I give it a thumbs up as we all know sometimes pumps break before we finish a product. It’s got a creamy consistency, not too runny nor too thick, in my opinion is the right one for an even and easy application. I apply it both with a beauty blender or with a flat kabuki type brush and I’m satisfied either way as it’s not streaky, it’s not patchy, it gives time to work it on my face before setting, it doesn’t emphasize thin lines and pores and it gives medium coverage so it’s great as an everyday foundation. It’s got SPF 15 but it’s not a full spectrum one as it happens with all makeup products, so I apply a sunblock as base anyway, but I always appreciate foundations with spf. I set it with a face powder, a step I take with any foundations because I got oily skin and I need to set my foundation to keep shine at bay, and it performed really well even in summer when I get shiny really fast! It feels moisturizing without being greasy, which is good.

What I don’t like: the smell. Seriously, the smell is awful. I’m not sensitive to smells, I usually don’t mind them but this one oh my god! I hate the smell, I can’t describe it because it’s not floral nor sweet, it’s very peculiar and long lasting though and I wish they changed it because it’s seriously hard to use it even for me. I haven’t noticed any radiance but it could be it didn’t show because I set it with matte face powder. After 5-6 hours it starts to look a bit cakey around my mouth and my nose, but it was to be expected by a radiant foundation that isn’t the best option for oily skin.

My verdict: I might repurchase it even if I really don’t like the scent, but all in all it’s a lightweight foundation that evens out my skin and it’s a great alternative to high end foundations when I just have to run errands; it’s nice to switch to a luminous foundation once in a while, I always gravitate towards mattyfing ones so I like to have this one on hand.

kiko_antiage_foundation_review

Italian version:

ciao fatine,
nonostante io abbia trovato il fondotinta perfetto, che è il Mac studio fix fluid SPF 15, ho comunque la curiosità di provarne di nuovi, specialmente se si tratta di quelli low cost, perché mi piacerebbe averne un paio da usare tutti i giorni quando non voglio usare quello Mac. Per questo motivo ho acquistato il fondotinta Kiko anti age nonostante non sembrasse l’ideale per il mio tipo di pelle, è più indicato per le pelli da normali a secche ma, avendo provato diversi fondotinta Kiko ed essendomi trovata bene tanto da averne ricomprato alcuni come il mat mousse, ero curiosa di provare anche questo.

kiko_antiage_foundation_review

Vediamo come viene descritto: Fondotinta in crema specifico per pelli mature, confortevole e ricco di attivi selezionati per contrastare i segni e le imperfezioni dovuti al naturale invecchiamento cutaneo.Una sublime sinergia tra make up e cura della pelle, sviluppata per completare il sistema di trattamenti Anti-Age di KIKO: risveglia la giovinezza del viso e regala all'incarnato un aspetto uniforme, levigato e luminoso. Ricca, confortevole e perfettamente sfumabile, la texture del fondotinta in crema Anti-Age Foundation SPF 15 dona una coprenza modulabile: più leggera per un effetto fresco - in armonia con l'incarnato - più costruita per un risultato perfezione totale, comunque naturale. I pigmenti fotocromatici di ultima generazione dei fondotinta Kiko creano sul volto una luminosità diffusa, stabile nel tempo e al variare dell’intensità della luce: la pelle appare fresca e riposata, mentre imperfezioni e discromie sono minimizzati. La sua formula esclusiva di questo fondotinta per pelli mature contiene K2 age-conceal, esclusivo pool di principi attivi dalle proprietà leviganti, rassodanti e anti-macchie, tra cui spiccano:
- Attivo di origine biotecnologica estratto da una pianta nota per la sua capacità di combattere i segni dell’invecchiamento cutaneo (rughe, secchezza, perdita di densità) legati a variazioni ormonali che caratterizzano l’avanzare dell’età.
- Complesso polipeptidico che migliora l’integrità della struttura di sostegno della pelle. Nutre, ridensifica e riduce l'aspetto delle rughe, donando compattezza.
- Derivato innovativo della Vitamina C, potente antiossidante in grado di inibire la formazione disomogenea di melanina e quindi di prevenire le macchie brune.

Anti-Age Foundation SPF 15 è inoltre arricchito con filtri solari per difendere la pelle del viso dal fotoinvecchiamento. Prezzo 15.90 £- 15.90 € per 30 ml.

kiko_antiage_foundation_review

Cosa mi piace: trovo elegante la confezione in nero e oro, e mi piace la pompetta che permette di far uscire la giusta quantità di prodotto senza sprechi. Ha funzionato fino alla fine, quindi la promuovo perché sappiamo che spesso, soprattutto quando si tratta di prodotti low cost, le pompette si rompono prima che si riesca a finirli. Ha una consistenza cremosa, non troppo liquida né troppo pastosa che, secondo me, è ideale per un’applicazione semplice e uniforme. Lo applico con una beauty blender o con un pennello piatto con setole dense tipo kabuki e sono soddisfatta in entrambi i casi perché non lascia striature né macchie, dà il tempo di lavorarlo prima di fissarsi, non si infila nelle lineette di espressione e non enfatizza i pori, ha una copertura media ed è quindi ottimo come fondotinta da tutti i giorni. Ha fattore di protezione 15 ma, come tutti i prodotti makeup, non è una protezione totale e io ne applico comunque un’altra come base, ma apprezzo sempre i prodotti con SPF. Lo fisso con la cipria, come faccio con tutti i fondotinta perché, avendo la pelle grassa, non posso saltare questo passaggio altrimenti mi lucido velocemente, e devo dire che ha avuto una buona resa anche in estate quando il problema è più evidente! Lo sento idratante ma non troppo pesante, e questo mi piace.

Cosa non mi piace: l’odore. Ha un odore terribile, sul serio. Non sono una persona sensibile ai profumi, in genere non mi danno fastidio, ma questo…OMMIODDIO! Non lo sopporto, non riesco a descriverlo perché non è né floreale né dolce, è molto particolare e persistente e vorrei che lo cambiassero perché mi rende difficile usarlo. Dopo 5-6 ore comincia ad apparire pastoso intorno al naso e alla bocca, ma me lo aspettavo da un fondotinta descritto come luminoso che non è, quindi, la scelta migliore per pelli grasse come la mia.

kiko_antiage_foundation_review

Il mio verdetto: potrei riacquistarlo nonostante l’odore estremamente sgradevole, nel complesso è un buon fondotinta leggero che uniforma l’incarnato, valida alternativa a fondotinta di alta profumeria quando devo solo fare qualche commissione; ogni tanto fa piacere usare un fondotinta luminoso per cambiare, io tendo sempre a scegliere quelli opacizzanti, ma avere questo a portata di mano non mi dispiace affatto.




post signature

Friday, 21 April 2017

Kiwi nail art

Hi fairies,
I recreated kiwi slices all over my nails today, as it’s one of my favorite fruit of the season! I also think its colors are perfect for a spring and summer mani as they’re bright and they look great with tanned skin!
I applied two coats of a lime green nail polish on all my nails and, once it was dry, I simply dipped a q-tip in a forest green nail polish and I dabbed it on my nails. I repeated this step with yellow and white nail polish and the result resembled kiwi slices. I added some black dots for the seeds and that was it, I hope you like it!

kiwi_nail_art

kiwi_nail_art


Italian version:

Ciao fatine,
Oggi ho riprodotto delle fette di kiwi su tutte le unghie, visto che è uno dei frutti di stagione che preferisco! Penso anche che i suoi colori siano perfetti per una manicure primaverile e estiva visto che sono brillanti e stanno molto bene con l’abbronzatura!
Ho applicato due strati di smalto verde lime su tutte le unghie e, una volta asciutto, ho semplicemente intinto un cotton fioc in uno smalto verde scuro e l’ho picchiettato sulle unghie. Ho ripetuto lo stesso procedimento con dello smalto giallo e bianco e il risultato ricorda delle fettine di kiwi. Ho aggiunto dei puntini neri che rappresentano i semi, ed è tutto, spero vi piaccia!

kiwi_nail_art

kiwi_nail_art

Products used:

kiko nail care smooth base coat

kiko perfect gel duo top coat

sinful colors nail polish nr 944 innocent

collistar gloss nail lacquer gel effect nr 534 verde dinamica

kiko nail polish nr 355

kiko power pro nail lacquer nr 101

kiko power pro nail lacquer nr 40




post signature

Thursday, 20 April 2017

Eye makeup look bronze wood

Hi fairies,
This makeup is very dramatic and definitely not wearable on an everyday basis, it’s the result of some experimenting with cut crease and defined shapes so I intentionally didn’t blend eyeshadows too much : I wanted each color to stand out.
I started by cutting my crease with a charcoal grey and a precision brush and I followed the natural shape of my crease; on top of the grey I placed a bronze eyeshadow being careful not to overlap the grey and drawing a neat, thick line. With a silver eyeshadow I went around the edges. On my lid I used a shimmery teal eyeshadow and I completed the look with a winged liner and mascara, and that was it, I hope you like it!

eye_makeup_look_bronze_wood

eye_makeup_look_bronze_wood

eye_makeup_look_bronze_wood


Italian version:

Ciao fatine,
Questo makeup è molto drammatico e sicuramente non adatto per tutti i giorni, è il risultato di alcuni miei esperimenti con la cut crease e con forme definite, ecco perché non ho sfumato molto gli ombretti; volevo che ogni colore rimanesse ben distinto.
Ho iniziato definendo la piega dell’occhio con un ombretto grigio piombo e un pennello di precisione, seguendo la forma naturale della piega; sopra il grigio ho usato un ombretto color bronzo facendo attenzione a non coprire la linea grigia, e ho disegnato una riga decisa e spessa. Con un ombretto argento sono poi andata intorno ai bordi del bronzo. Sulla palpebra mobile ho applicato un ombretto turchese con microglitter argento e ho completato il look con una riga di eyeliner e del mascara, ed è tutto, spero vi piaccia!

eye_makeup_look_bronze_wood

eye_makeup_look_bronze_wood

eye_makeup_look_bronze_wood

Products used:

nyx cosmetics eyeshadow base in white

kiko cosmetics water eyeshadow nr 106 space charcoal

world of beauty loose pigment in beach

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 264

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 221

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 219

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 294

about face loose pigment in drops of Jupiter

world of beauty loose pigment in coast

kiko definition waterproof liner

kiko overblown mascara




post signature

Wednesday, 19 April 2017

One product review : kiko kiss balm

Hi fairies,
I’m not a fan of lip balms, I’ve actually started using them last year because I’ve never had dry lips in all my life and I still don’t have any dry issues; I had a couple of them as freebies with some orders I placed so I used them before going to sleep even though my lips can definitely do without it!

Let’s see how the kiss balm is described: A nourishing treatment with a full-bodied texture that unites lip care and vibrant colour with the pleasure of delicate fruit aromas. An innovative product for moisturizing lips every day. The soft, rich and creamy formulas are enhanced with effective active plant ingredients. The emollient and antioxidant actions of Shea Butter and Vitamins moisturize and provide immediate relief to chapped lips. The elegant colours of the balms create a luminous finish. Available in easy to wear shades ranging from pale pink to red poppy which caress and instantly brighten lips with a light veil of semi-transparent colour. Each colour is associated with a fruity aroma that makes application pleasant and immediately soothing. The SPF 15 protection factor for use in the city is paired with a repairing action for a complete treatment. The exclusive pen format makes application simple for a sophisticated, elegant and extremely accurate look. KISS BALM comes in a beautiful metallic box in different shades, based on the colour of the balm. Price 5.90 £- 5.90 €.
Available in 7 different collectable combinations of shades and aromas:


01 coconut

02 apricot

03 tutti frutti

04 cherry

05 raspberry

06 blackberry

07 strawberry


What I like : the packaging is definitely beautiful, more like a lipstick than a lipbalm and I really like it; it comes in seven different flavors and you can tell which is which by the bullet’s color, which is great! It’s metallic and it’s pretty fancy! I tried number 07 strawberry, the scent is not overwhelming but you can tell it smells of berries, it’s a nice subtle scent. It is moisturizing on my lips and it leaves them smooth, soft and very nourished, it works well in winter too.

photo from www.fabolouslyindulgent.com

What I don’t like : number 07 is slightly tinted, the stick is red and the color transfers when you apply it, which means I couldn’t apply it without looking at myself in the mirror because I would have looked as a clown! This could be a pro for some people as it can be used as a tinted lip balm, it gives a touch of healthy color while moisturizing your lips, but I just applied it home so it was a con for me.

My verdict: it’s a good and moisturizing lip balm with a good quality price ratio, the packaging doesn’t look  cheap, it smells good and it adds a bit of color to your lips, I recommend it!


Italian version:

Ciao fatine,
Non uso spesso I balsami labbra, a dire il vero ho iniziato a usarli l’anno scorso perché non ho mai avuto problemi di labbra secche in vita mia , e non li ho attualmente; ne ho ricevuti un paio in omaggio con degli ordini che avevo fatto e ho quindi pensato bene di usarli, anche se le mie labbra non ne hanno bisogno!
 Vediamo come viene descritto il kiss balm: Un trattamento dalla texture corposa e nutriente che unisce la cura delle labbra e la vivacità del colore alla piacevolezza del delicato aroma alla frutta. Un prodotto innovativo, il gesto di idratazione labbra di ogni giorno. Le formule morbide, fondenti e dalla consistenza cremosa, sono arricchite da efficaci attivi vegetali. Burro di Karitè e Vitamine, grazie alla loro azione emolliente e antiossidante, offrono idratazione e immediato sollievo alle labbra screpolate. Gli eleganti colori delle texture, regalano un finish luminoso. Le tonalità della gamma, dal rosa cipria al rosso papavero, hanno una scrivenza semitrasparente che lascia un leggerissimo velo di colore. Sono facili da portare e illuminano istantaneamente le labbra. Ciascun colore è associato a un aroma fruttato che esalta il piacere dell’applicazione e dona una sensazione di comfort immediato. La protezione del fattore SPF 15 per l'uso in città si associa all’azione riparatrice per un trattamento completo. Il formato stylo facilita l’applicazione, la arricchisce rendendola sofisticata, elegante ed estremamente precisa. KISS BALM si presenta in un prezioso astuccio metallizzato colorato con tonalità diverse a seconda della texture contenuta. Prezzo 5.90 £- 5.90 €.

photo from imbelle.net

Disponibile in 7 diverse associazioni di cromie e aromi, tutte da collezionare: 
01 cocco 

02 albicocca 

03 tutti i frutti

04 ciliegia

05 lampone

06 mora

07 fragola

Cosa mi piace: la confezione è molto bella, più simile a quella di un rossetto che a quella di un balsamo labbra, e mi piace ; è disponibile in sette gusti diversi,ed è possibile identificarli dal colore esterno, il che è fantastico! Inoltre è metallico ed è molto elegante! Io ho provato il numero 07 alla fragola, che ha un profumo non eccessivo, per me ha un odore di frutti di bosco ed è un profumo buono e delicato. È idratante, lascia le labbra morbide, lisce e ben nutrite, lo trovo adatto anche in inverno.

Cosa non mi piace: il numero 07 è leggermente colorato, è rosso e, quando lo si applica, colora le labbra dandole un aspetto sano , ma questo vuol dire che non potevo applicarlo senza guardarmi allo specchio altrimenti sarei sembrata un clown! Per alcuni questo potrebbe essere un lato positivo perché può essere usato come balsamo labbra che colora e idrata allo stesso tempo, ma io lo usavo solo in casa quindi per me era un lato negativo.
photo from www.daisybeauty.com

Il mio verdetto: è un buon balsamo labbra idratante con un buon rapporto qualità prezzo, la confezione è solida, ha un buon profumo e aggiunge un po’ di colore alle labbra, lo consiglio!




post signature

Tuesday, 18 April 2017

Crocodile nail art

Hi fairies,
This nail art is easy to do and it’s super cute, I hope you’ll give it a try!
I painted my middle and ring finger with a blue sky nail polish and I used a white nail polish for the rest of my nails; with a dotting tool, or a toothpick if you don’t have it, I painted some green dots on the white background and then I moved on to the crocodile shape: it’s fairly easy, I just painted a half green circle on my ring finger and then I added small triangles on top, while on my middle finger I did a sideways French in green and I then added an eye and teeth, and that was it , I hope you like it!

crocodile_nail_art



Italian version:

Ciao fatine,
La nail art di oggi è facile e carinissima, spero che proviate a farla!
Ho usato uno smalto azzurro cielo sul medio e sull’anulare mentre sulle altre unghie ho applicato uno smalto bianco; con un dotting tool, o uno stuzzicadenti se non l’avete, ho disegnato dei pois verdi sullo sfondo bianco e poi sono passata ad occuparmi della sagoma del coccodrillo: non è difficile realizzarla, ho semplicemente disegnato un semicerchio verde sull’anulare , a cui ho poi aggiunto dei triangoli sulla parte superiore, mentre sul medio ho realizzato una french diagonale che ho trasformato nella testa aggiungendo un occhio e i denti, ed è tutto, spero vi piaccia!

crocodile_nail_art


Products used:

kiko nail care smooth base coat

kiko perfect gel nail duo top coat

kiko power pro nail lacquer nr 101

kiko power pro nail lacquer nr 50

kiko nail polish nr 38

sinful colors nail polish nr 960 in envy

Americana acrylic paint in black

crocodile_nail_art



post signature

Saturday, 15 April 2017

eye makeup look butterfly wings/ali di farfalla inspired

Hi fairies,
This makeup has been inspired by butterfly wings’ colors, looking at nature for inspiration is always a good idea in my opinion because there are so many striking color combos all around us!
I cut my crease with a navy blue eyeshadow and a detail brush and I built the color bit by bit, it’s the best way to have total control on what I was doing and to get the color pay off I wanted. I added a pastel blue around the edges to further blend the blue and to create a gradient, and I intensified the cut crease by adding a bit of black along the line. On the lid I used three eyeshadows, a yellow in the inner corner, an orange in the middle and a burned orange in the outer corner. I added some white dots to mimic butterfly wings and I completed the look with a winged line and mascara, and that was it, I hope you like it!

butterfly_wings_eye_makeup

butterfly_wings_eye_makeup

butterfly_wings_eye_makeup

Italian version:

Ciao fatine,
Questo makeup è stato ispirato dai colori delle ali di farfalle, secondo me osservare la natura per trarre ispirazione è sempre una buona idea, ci sono tantissime combinazioni di colore eccezionali intorno a noi!
Ho definito la piega dell’occhio con un ombretto blu scuro e un pennello di precisione e ho costruito il colore poco alla volta, che è il miglior modo possibile per avere il controllo totale su quello che stavo facendo e per ottenere l’intensità che desideravo. Ho aggiunto un celeste pastello sui contorni per sfumare ulteriormente il blu e creare una sfumatura omogenea, ed ho intensificato la piega aggiungendo un pizzico di nero sulla linea della cut crease. Sulla palpebra mobile ho usato tre ombretti, un giallo nell’angolo interno, un arancione al centro e un arancione bruciato nell’angolo esterno. Ho aggiunto qualche pois bianco per replicare le ali di farfalla e ho completato il look con una riga di eyeliner e del mascara, ed è tutto, spero vi piaccia!
butterfly_wings_eye_makeup

butterfly_wings_eye_makeup

butterfly_wings_eye_makeup


Products used:

nyx cosmetics eyeshadow base in white

mac cosmetics loose pigment in aire de blue

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 277

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 278

kiko cosmetics infinity eyeshadow nr 279

urban decay cosmetics pressed pigment in slow burn

wet n wild color icon pigment collection palette

world of beauty loose pigment in coast

kiko kajal kohl pencil nr 110

kiko definition waterproof liquid liner

lime crime liquid liner in lunar sea

kiko overblown mascara black
 



post signature

Friday, 14 April 2017

One product review monoi Tahiti tiki tiare oil

Hi fairies,
Today we’re talking about skin care and, to be precise, of body oils. I use them quite a lot all year round because, if I don’t have a very dry skin, I like a deep hydration and oils are the best way to keep it smooth, firm and to prevent aging.
Last year I’ve started using the Monoi Tahiti tiki tiare and I’ve been repurchasing several times at maquillalia.

 Let’s see how it’s described: The ORIGINAL FRAGRANCE since 1942. Scented with the Tahitian Gardenia, or "Tiare" flower. This original MONOI is made by macerating Tiare flowers and extracting the fragrance by soaking in the oil. A dried Tiare flower is placed in each bottle to show that this original MONOI is the only one made using the ancient Polynesian method. Price 12.00 $- 8.60 € for 120 ml/4 FL. oz.

monoi_tiki_tahiti_tiare_oil_review

What I like : I like that it’s natural because, even if I don’t usually look for bio and organic products, when it comes to body oils I prefer pure ones without any other ingredients added. It smells of tiare, which means it smells of summer, beach and tropical island and I love that! It’s very rich and a little goes a long way, don’t apply too much of it else it’s going to leave a greasy layer on your skin. If your skin is extremely dry you’ll love it! The smell is quite longlasting so you have to like it else it could be annoying; it’s not expensive at all, it can be used on sensitive skin and on children too. The plastic bottle is see through so I can always see how much oil is left and I don’t have to worry to drop it, even if I do it won’t break and I won’t get hurt.

What I don’t like : it melts at 24 degrees,which means it’s got the consistency of a body butter in winter and it’s hard to get it out of the bottle as it’s got a narrow neck. The only way to use it is to put it in a jar while it’s liquid so in winter it will basically be like a body butter.

My verdict: a product I definitely recommend because it’s not expensive, it’s very moisturizing, it’s pure oil and it smells amazing, it’s a winner!

monoi_tiki_tahiti_tiare_oil_review

Italian version:

Ciao fatine,
Oggi parliamo di skin care e, per la precisione, di un olio corpo. Li uso spesso durante tutto l’anno perché, nonostante non abbia la pelle particolarmente secca, voglio un’idratazione profonda e gli oli sono la soluzione migliore per mantenere la pelle morbida, tonica e prevenire l’invecchiamento.
L’anno scorso ho iniziato a usare il Monoi Tahiti tiki tiare e l’ho riacquistato diverse volte da Maquillalia.
 Vediamo come viene descritto:  Il Monoi è un prodotto tradizionale che è naturalmente ricco di acidi grassi essenziali. Utilizzato sia per idratante per nutrire, riparare e proteggere la pelle e capelli, grazie alle sue proprietà cosmetiche ed il loro profumo unico è un vero prodotto di trattamento e di efficacia naturale.  Idrata gli strati superficiali dell'epidermide, proteggendola dalle aggressioni esterne e migliora la tonicità e la morbidezza della pelle. Penetra facilmente e non ostruisca i pori.  Nei trattamenti capillari, aggiunge lucentezza e resistenza al cuoio capelluto, idrata e nutre. Inoltre dispone di rigenerazione, riparazione, nutriente proprietà e controlli l'effetto crespo.
È il culto, riferimento originale di monoi tutti. Il suo profumo firma invariabilmente evoca vacanze e sabbia calda. Ma è soprattutto la finezza e delicatezza delle sue note floreali che è il personaggio principale. Ottenuto dalla macerazione di fiori di Tiare freschi in olio di cocco raffinato, è la cura universale. Prezzo 12.00 $- 8.60 € for 120 ml/4 FL. oz.
monoi_tiki_tahiti_tiare_oil_review

Cosa mi piace: mi piace che sia un prodotto naturale perchè, anche se non sono sempre alla ricerca di prodotti bio e organici, quando parliamo di oli preferisco quelli puri senza ingredienti aggiuntivi. Profuma di tiare, il che vuol dire che profuma d’estate, spiaggia e isola tropicale, e a me piace molto! È molto nutriente e ne basta poco, bisogna stare attenti a non applicarne troppo perché altrimenti lascia la pelle unta. Se avete la pelle estremamente secca lo adorerete! Il profumo è piuttosto persistente, perciò vi deve piacere altrimenti potrebbe risultare fastidioso; non è affatto costoso e può essere usato sulle pelli sensibili come quella dei bambini. La bottiglia è trasparente e mi permette di sapere sempre quanto prodotto è rimasto, inoltre non devo preoccuparmi di non farla cadere perché, se accadesse, non si romperebbe e non potrei farmi male.
tiare flowers/fiori di tiare

Cosa non mi piace: diventa liquido quando la temperatura raggiunge i 24 gradi, quindi in inverno ha la consistenza di un burro ed è difficile farlo uscire dalla bottiglia perché ha il collo stretto.  L’unico modo di usarlo è quello di trasferirlo in un barattolo prima che si solidifichi, in modo da usarlo come fosse un burro corpo durante la stagione fredda.

Il mio verdetto: è un prodotto che consiglio perché ha un buon rapporto qualità prezzo, è molto idratante, è un olio puro e ha un ottimo profumo, insomma è un prodotto vincente!


post signature