JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Monday, 12 February 2018

One Product review Lime Crime Venus palette


Hi fairies,
One year ago I wrote a review on Lime Crime Venus 2 palette, you can read it here if you’re interested, and today I’ll tell you what I think about the Venus palette, which was the first one to be launched.
I didn’t choose it at first because I don’t use burgundy/ rusty shades very often but, after falling in love with the Venus2, I gave in and I thought I needed these shades in my collection, so why not going for quality eyeshadows I love?!


lime_crime_venus_palette_review

Let’s see how it’s described:  Take the classical beauty of a Renaissance masterpiece, cross it with the effortless chic of early 90s grunge and you’ll reach VENUS: Lime Crime’s new eye shadow palette. Reinvigorating your arsenal with rustic burgundies and opalescent pinks, this palette will elevate any eye artistry to Botticellian heights. Price 30.00 £

lime_crime_venus_palette_review

What I like: I love the packaging with Venus by Botticelli printed on it, I’m a sucker for classic paintings so this palette is perfect for me! there are eight eyeshadows in it, matte and shimmer, and I find the quality just as good as the Venus 2: there’s no fall out whatsoever, I actually think these are the most buttery eyeshadows I’ve ever tried, they are extremely pigmented yet easy to blend and buildable. They don’t need a colourful cream base to pop up, they do on their own. They don’t crease during the day, they don’t fade away, they last all day and they’re just as vibrant as when first applied. Rebirth is a unique shade, a matte apricot with some blue in it, I love it but I love them all to be honest. I like the size as it makes it perfect for travel.

What I don’t like: it’s one of my favorite palette, the only downside, at least for me, could be the color range because, as I said, they’re not my favorite colors and I don’t use them often, but it’s a matter of personal preference. They are actually very trendy and most people love them.
My verdict: I definitely recommend it, the quality is top notch and it’s not really expensive for what you get, I hope Lime Crime will release more eyeshadow palettes soon!

lime_crime_venus_palette_review

Italian version:

Ciao fatine,
Un anno fa ho scritto una recensione sulla palette Venus 2 di Lime Crime che trovate qui se siete interessate, e oggi voglio parlarvi della palette Venus, che è stata la prima delle due ad essere messa sul mercato.
In un primo momento la mia scelta non era caduta su di lei perché non uso tonalità ruggine/bordeaux molto spesso ma, dopo essermi innamorata della Venus 2, ho ceduto e ho pensato che dovevo avere anche queste tonalità nella mia collezione, quindi perché non optare per ombretti di ottima qualità?!

lime_crime_venus_palette_review

Vediamo come viene descritta: prendi la bellezza classica di un capolavoro del Rinascimento, combinalo con lo stile casual-chic del grunge anni 90 e avrai la Venus: la nuova palette di ombretti di lime Crime. Rinforzando il tuo arsenale con rustici bordeaux e rosa opalescenti, questa palette eleverà ogni forma artistica di trucco a livelli botticelliani. Prezzo 30.00 £.

Cosa mi piace: mi piace il packaging con Venere stampata sopra, sarà che adoro i dipinti classici e, quando ho visto questa palette, ho capito subito che faceva al caso mio! Contiene otto ombretti, opachi e luminosi,della stessa ottima qualità di quelli della Venus 2: non sono assolutamente polverosi, sono estremamente pigmentati ma allo stesso tempo facili da sfumare e modulabili. Non serve una base colorata per farli risaltare, lo fanno già da soli. Non si infilano nelle pieghette nell’arco della giornata, non sbiadiscono, a fine giornata sono ancora vibranti come appena applicati. Rebirth è un colore unico, un albicocca opaco con una punta di blu all’interno che mi piace moltissimo. Mi piace anche la sua dimensione, ideale per viaggiare.
lime_crime_venus_palette_review

Cosa non mi piace: è una delle mie palette preferite, l’unico difetto, almeno per me, potrebbe essere la gamma di colori che, come ho detto, non sono tra i miei favoriti e non uso spesso, ma è solo una questione di gusto personale. Sono, a dire il vero, dei colori molto attuali che piacciono quasi a tutti.

lime_crime_venus_palette_review

Il mio verdetto: non posso fare altro che consigliarla, la qualità è altissima e non è troppo costosa per quello che offre, spero che Lime Crime faccia uscire altre palette di ombretti al più presto!


22 comments:

  1. Non conoscevo questa palette ma i colori sono proprio quelli che uso io!

    ReplyDelete
  2. I love the packaging! It's very beautiful

    ReplyDelete
  3. Una palette con colori che non amo particolarmente ma il packagin mi piace!

    ReplyDelete
    Replies
    1. anche io non uso spesso questi colori ma ho voluto prenderla lo stesso

      Delete
  4. Il packaging è davvero strepitoso!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    ReplyDelete
  5. una varietà molto ampia di colori e facilmente abbinatile
    un brand che sinora non conoscevo

    ReplyDelete
  6. Che bei colori che ha questa palette

    ReplyDelete
  7. Che bella palette, mi piacciono i colori e adoro il packaging! Baciiii

    ReplyDelete
  8. che carine queste palette , nuances molto belle.
    francesca.

    ReplyDelete
  9. I colori e il packaging con Venere disegnata mi entusiasmano un sacco!

    ReplyDelete
  10. bellissima questa palette! i colori sono stupendi e anche il packaging!

    ReplyDelete
  11. A parte i colori che sono stupendi, anche il packaging di questa palette è carinissimo

    ReplyDelete