JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Sunday, 22 May 2016

Products smackdown/prodotti a confronto : UD pressed pigment in thrash vs kiko infinity 260

Hi fairies,
Today I’m comparing two eyeshadows, one is in the Urban Decay Electric Palette and it’s called Thrash, the other one is Kiko infinity eyeshadow nr 260, and it’s in one of my customized Kiko palette. Infinity eyeshadows are sold in individual pans that fit into customizable palettes, basically you can build your own palette choosing from a three to a twenty four eyeshadow palette; here you can read my review about these gorgeous eyeshadows, I love them and I use them on a daily basis, they’ve got a great quality price ratio and they come in a wide color range! The electric palette, on the other hand, is my favorite palette, here you can read my review,all colors are vibrant, blendable, there’s not a lot of fall out and, most of all, it’s not the usual nude palette , there are so many on the market and they all look very similar to me! I don’t use nudes much, I love colors and when this palette came out I had to buy it the minute it was available!

Urban Decay Thrash

Color : it’ s an acid green with tiny golden sparkles in it,there’s a high percentage of yellow in it and the more you blend it the more it shows, it actually is a good transition color with warm toned greens in my opinion. It’s very pigmented , it’s not sheer and it’s a unique shade!

Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity
Texture: it’s a pressed pigment but the fall out is minimal, it’s not powdery and the texture is silky; I love all the pigments in the palette because it’s difficult to find such high quality when it comes to bright colors, but these ones are great! There’s no need to layer it to get full coverage, a little goes a long way, and you can skip using a sticky base ( even though I always do because it makes eyeshadows last longer), this pigment will stick to your lid and it won’t go all over your face! It doesn’t crease and it doesn’t set into fine lines, it’s extremely velvety, it doesn’t apply patchy at all!

Lasting power : it’s very long lasting, what I like the most is it stays vibrant for hours, it doesn’t fade away and the color doesn’t lose intensity! One of the best lime green I’ve ever tried!

Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Kiko infinity 260

Color : it is a lime green with fine golden sparkles in it, it’s got more of a cold undertone compared to thrash but it’s vibrant and pigmented nonetheless; the sparkles don’t show as much as they do in the pan once applied, but there is a bit of shine when the light hits it.

Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Texture : it’s a bit powdery, there is fall out when you apply it , that’s why I do my eye makeup first and I move on to my face makeup after wiping off the excess of my cheeks ; it’s velvety though, and it’s easy to blend , it doesn’t apply streaky nor patchy. When applied with a dense brush the color pay off is great , when applied with a blending brush it works well as a transition color.

Lasting power: I suggest to use it with a primer and a base to get the best performance out of this eyeshadow, this way it’s very long lasting, it doesn’t fade and it doesn’t crease; it can be used without a base , it’s a good quality eyeshadow, but of course the lasting power won’t be very long, it will be average, and the color won’t be as vibrant as it is when matched with a cream base.
Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Differences: thrash is lighter and more yellow, while kiko 260 has got a colder undertone, but the difference is not that big once you apply them; thrash works better as transition color because the texture is creamier and it blends really easy without any effort. Thrash has got almost zero fall out, which makes it easier to work with but you can work well with kiko one too, you just need to pay a bit more attention. None of them crease nor set into fine lines, they’re both pigmented and they last long, kiko eyeshadow can apply a bit patchy without an eye primer though. Is there a winner? In my opinion they’re both good and it’s worth having them both so there’s no winner! However, thrash can’t be purchased on its own, you have to buy the electric palette for 48.00 € to get it, while you can buy the single kiko eyeshadow pan and create your own palette or just add it to any of your z palettes or similar ones. If you’re looking for a low cost eyeshadow that performs well I would definitely recommend you to go for kiko infinity 260, you won’t regret it! If you love bright colors and you use them often I would suggest you to buy the electric palette because it is what any color lovers need in their life!

Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity


Italian version:

Ciao fatine,
Oggi metterò a confronto due ombretti, uno è contenuto nella Electric Palette di Urban Decay e si chiama Thrash, l’altro è il kiko infinity numero 260, e fa parte di una delle mie palette Kiko personalizzate. Gli ombretti infinity sono venduti singolarmente, le cialde possono essere inserite nelle palette vuote create da Kiko, completamente componibili, disponibili di diverse grandezze: possono contenere da tre fino a ventiquattro ombretti. Qui potete leggere la mia recensione completa su questi ombretti che adoro, li uso tutti i giorni, hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e sono disponibili in una vasta gamma di colori! L’electric palette invece, è la mia palette preferita in assoluto, potete leggere la mia recensione qui, i colori sono pieni e si sfumano con estrema facilità,non sono polverosi e, soprattutto, non siamo di fronte alla solita palette di colori neutri di cui sono pieni gli scaffali, che a mio avviso sono tutte molto simili fra di loro! Non uso molto gli ombretti neutri, preferisco usare i colori intensi, e quando è uscita questa palette l’ho comprata immediatamente!

Urban Decay Thrash

Colore : è un verde lime con particelle dorate all’interno, ed ha una forte componente gialla che diventa più evidente quando lo si sfuma, tanto che , secondo me, è un ottimo colore di transizione abbinato a verdi intensi. È molto pigmentato, la copertura è totale e la tonalità è unica!

Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Finitura/consistenza: è un pigmento pressato ma non è assolutamente polveroso,la caduta di prodotto è minima e la consistenza è setosa; mi piacciono tutti i pigmenti contenuti nella palette, è difficile trovare una qualità così alta quando si tratta di colori così vividi, ma in questo caso non sono rimasta delusa! Non c’è bisogno di stratificarlo per ottenere un colore pieno,ne basta pochissimo, e potete , volendo, non usare una base cremosa( anche se io la uso comunque perché in questo modo gli ombretti durano a più lungo), il pigmento aderirà alla palpebra e non vi troverete residui sul viso! Non si sgretola e non si infila nelle pieghe dell’occhio, è molto vellutato e non forma antiestetiche chiazze!
Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Durata: ha un’ottima durata, mi piace perché rimane vibrante per ore, non sbiadisce e il colore non perde intensità!è uno dei migliori verde lime che abbia mai provato!

Kiko infinity 260

Colore :è un verde lime con particelle dorate all’interno, ha un sottotono più freddo rispetto a thrash ma è comunque vibrante e pigmentato; le particelle dorate non sono così visibili sulla palpebra come sembrano nella cialda, ma quando la luce lo colpisce si vedono i riflessi dorati.
Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Finitura/consistenza: è leggermente polveroso e c’è caduta di prodotto quando si applica, per questo io trucco prima gli occhi, poi pulisco le guance da eventuali residui,e passo infine al trucco viso; la consistenza è vellutata, è facile da sfumare e non si creano striature né macchie. Se applicato con un pennello dalle setole dense la resa è ottima e il colore è intenso, se applicato con un pennello da sfumatura può essere usato come colore di transizione.

Durata: consiglio di usare una base cremosa per ottenere il massimo da questo ombretto, in questo modo dura tutto il giorno, non sbiadisce e non si insinua nelle pieghette; può essere usato senza base perché la qualità è buona, ma la durata sarà, ovviamente, minore, direi media, e il colore non sarà così pieno come quando lo abbiniamo ad una base.
Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity

Differenze:thrash è più chiaro e ha una maggiore percentuale di giallo al suo interno, mentre kiko numero 260 è leggermente più scuro ed ha un sottotono più freddo, ma la differenza è quasi impercettibile una volta applicati; thrash lo preferisco come colore di transizione perché ha una consistenza più cremosa e si sfuma senza alcuno sforzo. Non c’è quasi nessuna caduta di prodotto con thrash, ed è quindi più semplice da usare, ma si può lavorare bene anche con l’ombretto Kiko a patto di avere qualche accortezza. Nessuno dei due si infila nelle pieghe della pelle, sono entrambi pigmentati e hanno una buona durata, ma l’applicazione dell’ombretto kiko può risultare leggermente disomogenea se non si usa una base occhi. C’è un vincitore? Secondo me sono entrambi validi e vale la pena averli , non riesco quindi a decretare un vincitore! Thrash però, non può essere acquistato singolarmente, bisogna comprare l’electric palette che costa circa 48.00 € per averlo , mentre potete acquistare la singola cialda dell’ombretto Kiko e inserirla in una palette del marchio o in una qualsiasi palette in vostro possesso, una z palette per esempio. Se cercate un ombretto che non costi una fortuna e sia di buona qualità vi consiglio senza dubbio di scegliere il kiko infinity nr 260, vi assicuro che non ve ne pentirete! Se invece amate i colori accesi e li usate spesso, vi consiglio di orientarvi verso l’electric palette, un prodotto indispensabile per chi non può rinunciare al colore nella propria vita!
Products_smackdown_ud_thrash_vs_kiko_infinity
 


post signature

12 comments:

  1. Questi ombretti super fluo sono splendidi! baci
    Federica - Cosa Mi Metto???

    ReplyDelete
  2. i colori non mi fanno impazzire però sono curiosa di vederteli in un make up!

    claudia
    www.piccislove.com

    ReplyDelete
  3. i colori sono pazzeschi, sono curiosa di vederli in un trucco! :-) A smile please

    ReplyDelete
  4. Non uso mai i colori accesi, quindi qualora dovessi comprarne uno sicuramente seguirei il tuo consiglio e prenderei uno della Kiko, una palette intera mi pare proprio eccessiva! XD

    ReplyDelete
  5. dei colori particolari che non uso quasi mai, dovrei cominciare a osare di più anche con il make up
    Buona giornata
    Alessia
    Style shouts

    ReplyDelete
  6. Bellissimi colori ideale l'estate.

    ReplyDelete
  7. wow these are so vibrant and gorgeous!!

    ReplyDelete