JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Sunday, 2 November 2014

Makeup pet peeves / quello che non sopporto



Hi fairies,

This post has been on my mind for quite a while , but it turned out to be a difficult one because there are so many pet peeves I’ve got it’s not even funny! And I wanted to write a short list with the most meaningful of all, so I had to think about it and delete some of them, but eventually I sorted my list out , at least that’s what I hope! I think it’s funny to make your own pet peeves’ list, if you haven’t you should , I’m curious to read yours, and they don’t have to make sense necessarily, because sometimes we hate a certain thing for no reason at all, but that’s alright, it’s actually funny to read those more than sensible ones! 


Here’s mine, I made a 5 pet peeves list but then I had to add another one so it’s a 6 items list:


6. orangey blush applied the 80’s style, basically from your temples down to your jaw bone with a heavy hand. Girl, we’re not in the 80’s anymore, there are hundreds of shades you can pick from and that would complement your skin tone way better! Also there’s no need to apply so much of it, nowadays we got cold tone bronzer for contouring!by the way, stay tuned because there will be an 80’s series very soon!



5. a bare face with eye makeup on: it doesn’t look good, it looks not finished and no eyeshadow will give its best when matched to a bare face. Put some foundation or bb cream on, or don’t put anything on at all!


4. wild and unplucked eyebrows: I’m all for natural looking ones, but natural doesn’t mean not taking care of them! Giving them a shape, plucking the excess hair and keeping them on point can make a whole difference even if you don’t wear makeup, actually I think they will make your eyes look bigger and more open, and they will frame your features in a different and better way when they’re taken care of. I don’t like heavy defined brows, I’d rather go for natural looking ones and filling them in where needed, but there are many ways of shaping them and many of them will give you a natural look! Also I don’t get why some people don’t pluck hairs every day, I do that and it takes few seconds. that way I never lose my eyebrows shape and I never have random hairs all over my lid, which I absolutely hate!
 
Photo from www.realwomenmakeup.com

3. uneven/sketchy eyeliner: I understand it takes time to master the skill of drawing an even and straight line and even more so for a winged line, but I can’t stand to look at sloppy lines! If you don’t feel confident at tracing at straight line you could practice by drawing a bit at a time, and you should keep it thin till you get better.


2. unblended eyeshadow : youtube makeup tutorials have helped many, me included, at mastering makeup skills, but they have also made many believe they’re makeup artists after watching a couple of tutorials. Unfortunately, that’s not true. And when I see photos of some makeup I cringe, because I used to do those mistakes when I started getting into makeup technique, around 7 years ago, and even back then I wasn’t that bad because I had been applying makeup for years. I would never have dreamed of posting a pic of my makeup 5 years ago, but I can see some feels confident even if their skills are poor. Anyway , I see unblended eye shadow when I walk around as well, it’s not just on blogs , and it really irks me! It doesn’t look good, keep it to two shades if you’re a beginner and then practice till you get better!




1. shine showing through your foundation and powder! I’ve got oily skin and I know it’s hard to keep shine at bay, and it’s hard to find the right powder for your skin, that keeps it matte and it’s long lasting,  but you could touch up your makeup during the day, or blot the shine away with a paper tissue, there are many ways to keep it under control ! it doesn’t look nice at all and I don’t get why some people seem not to care about it, but that’s just me!



Italian version:


Ciao fatine,

Volevo scrivere questo post già da un po’, ma si è rivelato non semplice perché ci sono talmente tante cose che mi danno fastidio che non è stato facile arrivare ad una lista breve e significativa, ma alla fine ci sono riuscita, o almeno è quello che spero! È divertente fare una lista di questo tipo, se non l’avete ancora fatta dovreste provare,e  se lo fate lasciatemela nei commenti , sono curiosa di leggerle! Non devono necessariamente essere cose sensate, a volte siamo infastiditi dalle cose più strane, ed è proprio quello il bello, ed è quello che rende le nostre liste divertenti!
ecco la mia, ho stilato una lista con 5 punti, ma poi ho dovuto aggiungerne un altro, e quindi ne vedrete 6:


6. blush aranciato applicato come si faceva negli anni ’80, praticamente partendo dalle tempie e seguendo la linea della mascella, senza sfumarlo bene . gli anni 80 sono finiti, si può scegliere tra centinaia di tonalità e sono sicura che troverete quelle che enfatizzano al meglio la vostra carnagione. Inoltre non c’è bisogno di applicare così tanto prodotto, esistono bronzer dalle tonalità fredde che sono perfetti per contornare il volto! A questo proposito vi dò una piccola anticipazione: presto ci sarà una serie dedicata agli anni 80!



5. occhi truccati su un viso senza trucco: secondo me dà proprio l’idea di aver lasciato il makeup a metà, l’effetto non mi piace, e aggiungo che nessun ombretto darà il meglio di sé se abbinato ad un viso lasciato al naturale. Si possono usare le bb cream, si può mettere del fondotinta minerale, e se proprio non volete farlo allora è meglio non truccare nemmeno gli occhi!


4. Sopracciglia non curate, allo stato selvaggio: io preferisco un look naturale, che però non significa non prendersene cura per niente! Dargli una forma, mantenerla e togliere i peletti sparsi fa, secondo me, una grandissima differenza  anche se non usate nessun tipo di trucco: gli occhi appaiono più svegli ed aperti, e se la forma è quella giusta, incorniciano il viso valorizzando i lineamenti. Non amo , di contro, le sopracciglia troppo innaturali, ridisegnate con colori scuri e in modo netto, ma ci sono tanti modi per migliorarle, si possono riempire solo dove serve per un look curato e naturale. Un’altra cosa che non capisco è perché molte persone non usano le pinzette quotidianamente per togliere quei pochi peli sparsi che spuntano: ci vogliono pochi secondi, ma in questo modo manterrete sempre la forma perfetta che gli avete dato e sarete sempre ordinate!


3.riga di eyeliner storta e/o tremolante: mi rendo conto che ci vuole tempo per imparare ad applicare l’eyeliner in modo perfetto, dritto e senza sbavature, e ce ne vuole ancora di più per imparare a disegnare una linea allungata, ma proprio non sopporto quando l’eyeliner è storto! Se non vi sentite sicure , vi consiglio di mantenere la linea sottile, e di tracciarla facendo dei tratti molto brevi.



2. ombretto non sfumato: i tutorial di trucco su youtube hanno aiutato molte di noi, compresa me,  a perfezionare le tecniche di applicazione, ma purtroppo hanno anche fatto credere ad altre che fosse sufficiente guardare un paio di video per potersi definire un’esperta. In realtà non è così. A volte vedo delle foto che mi fanno rabbrividire, perché fanno errori che io facevo quando ho iniziato a perfezionarmi, circa 7 anni fa, e anche allora non ero così inesperta perché mi truccavo, in modo più semplice, da anni; allora non mi sarei mai sognata di condividere una mia foto, perché mi rendevo conto di non essere all’altezza, invece vedo che molte lo fanno anche se la loro tecnica è inesistente. A parte questo, vedo anche quando sono fuori , non solo sui blog , persone con l’ombretto non sfumato, ed è una cosa che non sopporto! Usatene solo due se siete alle prime armi, e aggiungetene altri solo quando avete fatto pratica!

1. la lucidità della pelle,specialmente quando il viso è truccato: io ho la pelle grassa e mi rendo conto di quanto sia difficile tenerla a bada, e di quanto sia difficile la polvere viso perfetta per voi, che mantiene la pelle opaca a lungo, ma c’è sempre la possibilità di riapplicarla durante il giorno, o di usare una salviettina per assorbire l’unto in eccesso, insomma le soluzioni sono a portata di mano! Secondo me è bruttissimo da vedere, e non capisco come mai alcune persone sembrano non curarsene, ma mi rendo conto che è , appunto, una delle mie fissazioni!

2 comments:

  1. Ciao, partiamo dal presupposto che io mi trucco una volta ogni morte di Papa, solo quando c'è la giusta congiunzione astrale per farmi venire l'ispirazione. Sul discorso delle sopracciglia ti rispondo subito: mancanza di tempo ed ipersensibilità nella zona; io per esempio non posso farle da sola perché al primo peletto tirato mi si gonfiano gli occhi e mi lacrimano stile "vedova inconsolabile", quindi capirai che in quelle condizioni è difficile sistemarle senza far danni. Di conseguenza preferisco lasciare il tutto incolto fino al settimanale incontro con l'estetista.
    Detto questo, anche io detesto l'eyeliner storto (infatti non sono capace di usarlo ed utilizzo la matita) e gli zigomi di colori improbabili, ma odio ancora di più il trucco da "barbie" con ombretto non sfumato (solitamente azzurro), rossetto da catarifrangente (possibilmente di un colore che fa a pugni con l'ombretto) e fard (si chiama ancora così?) marcato, che manco Heidi risulta così finta. Ritengo che il trucco debba valorizzare e non trasformare o, peggio, ridicolizzare, per cui bisogna sceglierlo in base al proprio viso e farsi insegnare ad usarlo.

    P.S. perdona se ti risponderò un po' piccata ma mi sono sentita tirata in causa: non tutte hanno il tempo di passare ogni dieci minuti a ritoccare il lucido della pelle; alcune fanno lavori per cui non ci si può permettere il capello perfetto, lo smalto al millimetro ed il make-up da top model, perché tanto dura in ogni caso un nanosecondo... forse non è facile da comprendere ma esistono anche queste realtà in cui "natural" è bello ed è anche decisamente meglio. E poi esistono quelle come me, che si piacciono così come sono, che non trovano brutta la pelle lucida, visto che è così per un motivo, e che non hanno necessità di truccarsi anche per andare a fare la spesa o al mare perché se no "non si vedono" e non possono uscire di casa; ecco, io sono esattamente queste cose che proprio non capisco, altro che "pelle lucida"....

    ReplyDelete
    Replies
    1. ma infatti l'importante è sentirsi a proprio agio, il post voleva essere ironico e non voleva prendere di mira nessuno :) mi dispiace che tu ti sia sentita offesa, non era certo questa l'intenzione, ognuno è libero di fare quello che vuole e di andare in giro con la pelle lucida , a me è una cosa che non piace ma non condanno certo chi non la pensa come me! è facilissimo da comprendere che non sempre ci si possa truccare, o semplicemente che non ci si voglia truccare, credi davvero che non me ne renda conto? questo è un blog che tratta di makeup e beauty, ma non vuol dire che io viva distaccata dalla realtà.

      Delete