JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Wednesday, 23 July 2014

july empties aka all good things come to an end



Hi fairies,
This month I’ve got lots of empties to show you, so I will go straight to my list else this post will be too long!
Let’s start with hair care products: I’ve used Pantene aqualight shampoo and conditioner, and I liked them both, the shampoo is delicate but it cleans my hair just as it should, and conditioner is nourishing enough for my hair, that is dry. Shampoo lasted much longer than conditioner, I use a lot so it lasted not more than five times, but it happens with any brands!

The John Frieda frizz  ease mask was supposed to be used like a conditioner, you should put it on and wait five minutes , and then you rinse it away; I use it as a leave in mask, and it worked pretty well! I applied it on damp hair, I combed it through and I didn’t rinse it: my hair were soft and frizz free! The texture wasn’t too thick, it was easy to apply, I like it and I’m thinking of repurchasing.


Let’s move on to nail care: I ran out of two essence studio nail products, I like them both and these are not the first bottles I bought, I like the better than gel nails top coat, especially the new formula that doesn’t thicken like old one; this one stays thin and liquid till the end ; I used the nail hardener as base coat , I haven’t noticed a significant improvement but it was alright as base coat.


I finished a tooth paste, AZ pro expert gum protection: it was a mini size but I didn’t like the taste and the feeling on my teeth, it was weird , it felt warm and it seemed to make my teeth sensitive while using it. I’m not buying it again.


I always use a sun screen as my makeup base, and I tried Coop one with SPF 30 but I don’t like it at all! It’s too liquid and it takes ages to get absorbed, in fact it never gets totally absorbed and I had to take the excess off with a tissue. Definitely not the right sun screen for me , I like kiko one way more .


I’m very happy to have finished Dior foundation diorskin nude: here you can read my review, it is a good foundation but it’s not the perfect match for my skin, and I wouldn’t repurchase it because it is expensive and I buy a high end foundation only if it does exactly what I’m looking for, else I’ll go for a drugstore one! 

I’ve gotten rid of the body shop seaweed purifying facial cleanser, here you can read my review: it is my favourite cleanser and it has been already replaced by a brand new bottle!

I have to throw away this  Cinecittà camouflage foundation: I’ve bought it a couple of years ago and I’ve given it so many chances, but it just doesn’t work! First of all it’s very thick, it’s very hard to apply it : I tried everything, from sponges to brushes to fingers, and it’s so sticky and thick it’s just not worth the effort. It’s way thicker than any creamy concealer you’ve ever tried, even if you warm it up with your hands it doesn’t soften at all. I don’t like it one bit and it’s time to go separate ways.


Also I’m extremely happy to announce I’ve used a whole jar of lush concentrate pigments, and I will never purchase another one again! I had to force myself to use it, I really didn’t want to throw it away and waste my money, and applying it with kiko Rock Boulevard face brush helped quite a bit, but it was still a product that didn’t set on my skin and it made my skin shine a lot, so no thank you, never again! Here you can read what l think about it.



A concealer I really like and I repurchased already is the Benefit Boi-ing, I reviewed ithere: the only fault is that it creases a bit in my under eye area , but it works really well on blemishes and as highlighter, it is the right consistency and it’s very longlasting! I’ve found a good under eye concealer that doesn’t crease ,and I’ll post a full review soon!

I’ve used three eyeliners, one is a very good one, Catrice liquid liner 01 dating joe black: it’s got a felt tip but it allows to draw very thin lines, color is rich and even, and it’s very inexpensive, so I’m going to buy it again if I find it! The second one is a Kiko colour liner, it wasn’t very pigmented and it was a bit watery and to be honest I didn’t use it often because drawing an even line was impossible. There’s a glittery one that is totally dry and I’m throwing it away, I don’t remember when I bought it but I think it’s quite old.


For body lotion this month I used an H&M body oil macadamia and vanilla: it was moisturizing and it gets absorbed fast, but it was basically scent free, I couldn’t smell vanilla at all or anything else for that matter , and that was a bit disappointing for a foodie scent lover like me! The oil itself is good though.
Here’s another the body shop almond hand and nail cream, as you know it’s my favourite and I talked about it here! It is very moisturizing, it’s got a nice scent, it’s not too thick, I love it!

I’ve tried my first Kiko skin care product, it’s a cleansing scrub ,and I’ll soon post a full review: it’s not bad, it does what it says but it’s not one of the best I’ve ever tried. It’s average and  alright for the price .


That’s it for this month, there are two samples just, one it’s of a World of beauty reviva detox cream, anti stress anti fatigue cream: I love the smell of their creams, they are amazing! The sample provided two applications so I can’t really say much about it, it wasn’t greasy and it felt hydrating; last one is Bema protective cream, a very rich cream that seems really moisturizing.
See you next month with more empties!



Italian version:

Ciao fatine,
Questo mese ho tanti prodotti finiti da mostrarvi, quindi comincio subito, altrimenti il post sarebbe veramente troppo lungo!
Iniziamo con i prodotti per i capelli: ho usato lo shampoo e il balsamo Pantene aqualight, e mi sono piaciuti entrambi; lo shampoo è delicato ma pulisce i capelli in profondità, e il balsamo è nutriente anche sui miei capelli, che sono secchi. Lo shampoo mi è durato molto più a lungo del balsamo, che credo di aver finito in circa cinque lavaggi, ma per me è normale, mi succede con qualsiasi marca!

La maschera per capelli John Frieda anti crespo andrebbe usata come un balsamo, applicata sui capelli bagnati, lasciata in posa per circa cinque minuti, e poi risciacquata; io l’ho usata come dopo shampoo e non la risciacquavo, e mi ci sono trovata bene! La applicavo sui capelli umidi, li pettinavo , e me li lasciava morbidi , eliminando l’effetto crespo. Ha una consistenza non troppo liquida né troppo densa, che la rende facile da distribuire sui capelli. Sto pensando di ricomprarla!


Passiamo ai prodotti per le unghie: ho finito due prodotti essence, della linea studio nail, con cui mi trovo bene e che non ho usato per la prima volta. Il better than gel top coat ha una nuova formulazione decisamente migliore della vecchia, infatti non si addensa come l’altro, e si usa agevolmente fino alla fine; il nail hardener, che ho usato come base, non ha reso le mie unghie particolarmente dure , non ho notato nessuna differenza, ma faceva il suo lavoro come base.

Ho finito un dentifricio, l’ AZ pro expert gum protection: era un formato prova, ma non mi sono trovata bene, il sapore non era affatto gradevole e mi dava l’impressione di rendere i denti sensibili, non lo ricomprerei.

Uso sempre una protezione solare come base per il trucco, e ho voluto provare quella della Coop con SPF 30, ma non mi è piaciuta: ha una consistenza molto liquida e non si assorbe mai completamente, infatti io dovevo eliminare l’eccesso con una salvietta. A parità di prezzo secondo me è molto più valida quella Kiko, con cui mi trovo bene.

Sono contenta di aver finito il fondotinta Dior Diorskin nude, di cui potete leggere la recensione qui: è un buon fondotinta ma non è il più adatto al mio tipo di pelle, e non lo ricomprerò perché costa parecchio, e sono disposta a spendere molto per un fondotinta solo se risponde a tutte le mie esigenze, altrimenti tanto vale usarne uno di fascia di prezzo media.

Ho finito il latte detergente alle alghe di The Body Shop, qui potete leggere la mia recensione: è il mio latte detergente preferito, ho già aperto una nuova bottiglia!

ho deciso di buttare questo fondotinta Cinecittà effetto camouflage che ho comprato un paio di anni fa, e a cui ho dato tante possibilità: purtroppo ha una consistenza troppo pastosa, dura , difficile da prelevare e da stendere; ho provato con la spugnetta, con diversi tipi di pennelli e anche con le dita, ma in nessun caso sono riuscita ad ottenere un risultato soddisfacente. È più pastoso di qualunque correttore abbiate mai provato, anche scaldandolo con le mani non si ammorbidisce, quindi è arrivato il momento di dirci addio!

Sono felice di essere riuscita a finire un’intera confezione di pigmenti concentrati Lush, e non ne comprerò mai più un’altra! Mi sono forzata ad usarla perché mi dispiaceva buttarla e buttare via i soldi, e devo dire che applicandola con il pennello viso di Kiko della collezione Rock Boulevard il risultato era migliorato notevolmente, ma comunque non si fissava bene sulla mia pelle, e si lucidava dopo pochissimo. Qui potete leggere la mia recensione completa.

Un correttore con cui invece mi trovo bene e che ho già ricomprato è il Boi-ing di Benefit, di cui ho parlato qui: l’unico difetto che ha è che, intorno agli occhi, mi evidenzia leggermente le rughe di espressione, ma copre perfettamente le imperfezioni ed è anche valido come illuminante, ha una consistenza giusta e dura a lungo. Ho finalmente trovato un correttore che non segna il contorno occhi, e ve ne parlerò presto!

Ho anche finito tre eyeliners: uno è molto valido, il Catrice liquid liner 01 dating joe black, ha la punta in feltro che però permette di tracciare linee molto sottili, il colore è pieno , ed ha un prezzo molto basso, quindi lo ricomprerò sicuramente; il secondo è uno della linea colorata di Kiko che non era molto pigmentato ed aveva una consistenza acquosa, infatti non l’ho usato molto ad essere onesta. L’ultimo è un eyeliner glitterato che si è seccato, non ricordo quando l’ho comprato ma era abbastanza vecchio.

Questo mese come idratante corpo ho usato un olio di H&M, alla macadamia e alla vaniglia: era nutriente e si assorbiva velocemente, purtroppo però era praticamente inodore! Non sentivo né la vaniglia né qualsiasi altro profumo, e per una amante dei profumi dolci e biscottati come me è stata una delusione. L’olio in sé mi è piaciuto, è un buon prodotto.


Ho finito un altro tubo di crema mani ed unghie alla mandorla di The Body Shop, qui potete leggere cosa ne penso, a me piace molto, ha un buon odore, non è grassa, si assorbe facilmente e lascia le mani morbidissime!

Ho provato , per la prima volta, un prodotto per il viso di Kiko, l’esfoliante, e presto pubblicherò una recensione completa: in breve non mi sono trovata male, fa quello che deve, ma non è il miglior esfoliante che abbia mai provato. Per il prezzo che ha va bene, non si possono chiedere miracoli.
È tutto per questo mese, ci sono solo due campioncini, uno è di una crema viso defatigante di the World of Beauty, reviva detox cream: io amo l’odore delle loro creme, sono tutte buonissime! Col campioncino ho fatto due applicazioni, troppo poche per darvi un parere, comunque mi lasciava la pelle morbida ed idratata e non unta. L’altro era una crema protettiva della Bema, ricca ed idratante.

Ci vediamo il prossimo mese con altri prodotti finiti!

No comments:

Post a Comment