JellyPages.com

Google+ Followers

Banggood

Friday, 4 July 2014

One product review: Curlformers



Hi fairies,
Today we’re talking of hair care, a subject we all care about , don’t we? I’ve got natural curly hair and I’m lucky enough not to struggle with it, all my life I’ve always blow dry it with a diffuser or air dry it and it looks good without any effort ; I never used a straightener in all my life, yes it’s shocking but true! Around three years ago I saw a picture of a girl with the hair tool I’m going to talk about today , and I immediately wanted to know more about it! She named it and I googled it and found their online shop, and I purchased it! That’s how my adventure started,and after three years I still use it every time I wash my hair! The product I’m talking about is Curlformers; I’ve never heard of them before, but I was really impressed when I read how they worked and at the same time I was a bit skeptical. I watched demos and I eventually felt confident enough to try them out. There are many cheap replicas all over the net and in some shops as well, but I recommend you to try the original ones because there’s a huge difference in how they perform!

Let’s see how they’re described: The hair curling revolution started in the USA in 2008, when Hair Flair Ltd, in conjunction with Sally Beauty Supply, the world's largest retailer of professional beauty supplies, launched Curlformers, an innovative, patented and revolutionary hair styling accessory. Curlformers quickly became a retailing phenomenon, as women and girls of all ethnicities, discovered that Curlformers offered an easy and fun way to create gorgeous, glossy curls, without damaging their hair, because heat is not required other than to dry their hair! Curlformers can be used to create a variety of looks, from prom-perfect curls to the latest red-carpet textured styles. Available for short, medium and long hair and for various sizes of curl, they are suitable for all hair types and can be applied in the comfort of your own home where you can always ask mum or a friend to help.
Here you can see all their styling kits: http://www.curlformers.com/styling-kits.htm



What I like: I’ve got the long barrel curls kit, the first one I purchased,and then I also got long spiral curls and extra long spiral curls kit. I use the long barrel curls and extra long spiral curls kits mostly, because my hair is now too long for the long spiral one. You can find demo videos on their page, but I’ll tell you shortly how I put them on: my hair has to be damp and conditioned, I put argan oil on after washing it and I also put a bit of hair conditioning on my ends and I don’t rinse it away. I comb it through and once it’s all detangled I divided my hair in four section, two in the back and two in the front. After securing each section with a pin I start putting curlformers on. I usually place bigger ones in my front sections because I like my curls to be a bit looser there. I start from the back of my head and once you get the hang of it it’s really easy and fast and I do it all on my own: it takes about 15-20 minutes to put them all on.  I then take a curlformer and I push the hook through it; with the hook facing upwards, I take a small section of my hair and I place it into the hook and I slide it to the roots ; at this point I secure the curlformer at the root with my hand and I slide the hook out, and that’s it, it’s on! It’s easier said than done actually! Once they’re all on I look like this:
I leave them on for four to five hours but when I’m in a rush I blow dry my hair and I take them off after one hour, and here’s the result:
Basically you’ve got the same result of a curler but without using heat, which can damage your hair when used often. As I said I never used a straightener and I try not to damage my hair, that’s why I thought they would be perfect for me, and I was right! They take away the frizz and they define my curls beautifully, and after sleeping on my curls they still look good , not as defined as the day before but I love that that my hair doesn’t look puffy nor frizzy! 


What I don’t like: it takes time to get a good result and we don’t always have four hours , that’s why I understand a heat curler is more practical and fast. I haven’t slept with them on even though I know some does that, but I think it would be uncomfortable to say the least! I still think they’re worth the time spent because they don’t damage your hair and you’ll get very nice, bouncy and defined curls, and they last quite long, even on straight hair they last for one day or two. I’ve bought my first kit around three years ago, and some of them got broken as you can see. I’m always careful not to pull them so I don’t know why it happened, all I can say is it happened mostly with the long barrel curls kit, half of it is broken basically and I’m thinking of buying a new one. They’re quite expensive but they last long and to me they’re worth the money.



My verdict: they’ve changed the way of styling my hair because I use them 90% of the time and I love how defined, bouncy and soft my hair looks,I’ve eventually found a way to get rid of frizziness! the only time I don’t use them is when it’s very hot and I wash my hair everyday but apart from that I couldn’t live without them! 






Italian version:

Ciao fatine,
Oggi parliamo di cura dei capelli, un argomento che sta a cuore a tutte noi! Io ho i capelli naturalmente ricci, e sono fortunata perché non mi hanno mai dato particolari problemi, praticamente li ho sempre asciugati col phon e il diffusore oppure all’aria, senza doverli mettere in piega; so che rimarrete scioccate, ma non ho mai usato la piastra in vita mia! Circa tre anni fa ho visto la foto di una ragazza che stava usando il prodotto di cui vi parlerò oggi,che io non conoscevo, ed ho voluto subito saperne di più! Ho cercato su google, ho trovato il loro negozio online, e praticamente li ho comprati, e dopo tre anni li uso ancora ogni volta che lavo i capelli!Il prodotto in questione si chiama Curlformers, e sono rimasta subito colpita leggendo e vedendo i video dimostrativi, anche se ero allo stesso tempo un po’ scettica. Ho guardato diverse dimostrazioni e alla fine ho deciso di provarli. In rete ed anche in diversi negozi si trovano delle imitazioni, ma vi consiglio di comprare gli originali perché la differenza di risultato è notevole!


Vediamo come vengono descritti: la rivoluzione nel modo di arricciare i capelli è iniziata negli stati uniti nel 2008 quando when Hair Flair Ltd, insieme con Sally Beauty Supply, il più grande distributore di prodotti di bellezza professionali, hanno lanciato i curlformers, un prodotto per capelli innovativo, brevettato e rivoluzionario. I curlformers sono diventati in breve un fenomeno nelle vendite, infatti donne di tutte le etnie si sono rese conto che potevano ottenere ricci ben definiti, elastici e non crespi senza dover usare il calore che, come tutte sanno, danneggia i capelli.I curlformers si possono usare per ottenere diversi tipi di look, da quelli per una festa di diploma a quelli più glamour perfetti per una passerella sul tappeto rosso!sono disponibili per capelli corti, medi o lunghi, e per diversi tipi di ricci, dai più fitti a quelli più morbidi, sono adatti a tutti i capelli e si possono usare tranquillamente a casa, dove eventualmente vostra madre o un’amica potranno aiutarvi!
Qui trovate tutta la gamma disponibile : http://www.curlformers.com/styling-kits.htm




Cosa mi piace: il primo kit che ho comprato è stato il long barrel curls, seguito poi dal long spiral curls e dall’ extra long spiral curls , e quelli che uso di più sono il long barrel curls e l’extra long spirals, perché i miei capelli ora sono troppo lunghi per il long spiral curls.sulla loro pagina trovate i video dimostrativi dell’applicazione, io vi spiego brevemente come li uso: i capelli devono essere umidi e nutriti, io metto un po’ di olio di argan dopo averli tamponati con un asciugamano ed anche un po’ di balsamo sulle punte,e non lo risciaquo. Dopo averli pettinati ed aver eliminato eventuali nodi divido i capelli in quattro sezioni, due frontali e due posteriori, e le fermo con degli elastici per capelli, e sono pronta per posizionare i curlformers! Nelle sezioni frontali uso i long barrel curls perché mi piace che i ricci siano più morbidi in quest’area, ma parto dalle sezioni posteriori perché è decisamente più comodo procedere così. Dopo aver fatto un po’ di pratica tutta l’operazione non richiede più di 15-20 minuti, e non è affatto complicato: io li metto senza nessun aiuto, e ho i capelli molto lunghi. Si prende un curlformer e si infila nell’uncino che trovate nel kit, poi si prende una piccola ciocca di capelli e si infila nell’uncino, che deve essere rivolto verso l’alto; lo si fa scorrere fino alla radice dei capelli e, mentre lo tenete fermo con una mano, con l’altra sfilate l’uncino, e il gioco è fatto, il curlformer è stato posizionato,è sicuramente più facile farlo che spiegarlo!
Ecco come sono una volta messi:
io li tengo in posa 4-5 ore, ma se vado di fretta asciugo la testa col phon e li tolgo dopo un’oretta,ed ecco il risultato:
praticamente si ottiene lo stesso risultato che avete con un arricciacapelli elettrico, ma non usando calore i capelli non si rovinano! Per me sono perfetti, perché come vi ho detto non ho mai usato la piastra e non ho intenzione di usarla, cerco di rovinare i capelli il meno possibile , e con i curlformers ottengo ricci morbidi, definiti, non crespi , che sono ancora belli dopo averci dormito sopra, certo non sono così definiti come appena fatti, ma rimangono morbidi e l’effetto mi piace!


Cosa non mi piace: non nego che ci vuole tempo per tenerli in posa, e non sempre abbiamo un pomeriggio intero da dedicare ai nostri capelli, e capisco che quando si va di fretta la piastra è la soluzione più pratica e veloce. Io non ci ho mai dormito, ma so di ragazze che lo fanno, però secondo me sono scomodissimi e non si può dormire bene con la testa piena di curlformers! Secondo me vale la pena trovare un paio d’ore per tenerli in posa dal momento che il risultato è ottimo e si ottiene senza danneggiare i capelli: i ricci sono definiti, morbidi, lucidi, elastici, e durano anche abbastanza a lungo anche sui capelli lisci. Ho comprato il primo kit circa tre anni fa, e molti curlformers si sono rotti,nonostante io faccia sempre molta attenzione a non tirarli ; sembrerebbe che i long barrel curls si rompano prima,almeno questa è la mia esperienza, infatti sto pensando di comprare un kit nuovo visto che il mio ormai è per metà inutilizzabile. Non sono economici, ma secondo me valgono il prezzo che costano perché durano parecchio.





Il mio verdetto: hanno cambiato il mio modo di mettere in piega i capelli, li uso il 90% delle volte che lavo i capelli, solo quando fa molto caldo e lavo i capelli tutti i giorni non li uso perché non avrebbe senso. Non riesco a farne a meno, adoro il risultato che ottengo, adoro avere ricci non crespi, morbidi e definiti!

No comments:

Post a Comment